Home / News A.O.T / SISTEMI A.O.T

SISTEMI A.O.T

Per capire chi siamo e dove siamo giunti, è necessario ripercorrere, anche se brevemente, alcune tappe importanti della nostra storia associativa, altrimenti chi ci osserva e chi desidera entrare a far parte della nostra famiglia, non riuscirà a capire perché, a differenza di altri, abbiamo sempre preferito e preferiamo intrattenere rapporti basati sulla collaborazione e condivisione dei servizi ai radioamatori, piuttosto che sulla polemica. Fin dal lontano 18 novembre del 2010, (data di nascita dell’Associazione), abbiamo offerto ai radioamatori romani, una serie di servizi che nel resto d’Italia, erano gestiti in un vero e proprio clima di “guerra fra bande”, per via della “stupidità” e scarsa lungimiranza di chi li ha governati; noi siamo stati sempre altro, lo rivendichiamo  e ne siamo fieri!

Nel periodo ruggente del packet radio ad esempio, abbiamo offerto per la prima volta ai radioamatori di Roma e del Lazio, la possibilità di scambiarsi messaggi, trasferire files e collegarsi a grande distanza,  un po’ come sarebbe avvenuto di lì a qualche anno con Internet, ma ad una velocità nettamente superiore. Ciò, è avvenuto grazie a due reti (Itanet e SuperVozelj) che abbiamo gestito nonostante l’esercito dei “frenatori” che in ogni epoca si annidano per rallentare il progresso. Anche allora infatti, proprio come oggi, c’erano alcuni buon temponi col vizietto del lambrusco che si “divertivano”, (bontà loro), a dirottare la posta dei colleghi fra una rete e l’altra per vanificare lo sforzo dei sysop. Oggi costoro si sono “raffinati”, le reti sono divenute immense e complesse, e loro hanno “indossato” la giacchetta e la cravattina della domenica per “darsi un contegno”, ma sono rimasti gli stessi ad “operare” nell’ombra. Apparte tutto, A.O.T a voglia sempre di guardare avanti, e sperimentare divertendosi nello spirito della condivisione, quindi ad oggi per farvi il punto della situazione dei sistemi gestiti da essa faremo

un piccolo elenco dei sistemi in funzione ad uso dei radioamatori tutti, Augurandovi un Buon 2019.

Sistemi AOT :
IR0CM –  R10 WIDE Castelli Romani – Analogico: Freq 145.450 -600 sub 67 Echolink 562751
IR0UAJ – Castelli Romani – DMR: Freq 430.725 + 5 mega cc 1 RETE DMR +
IR0CJ –  Monti Tiburtini – Dstar : Freq  145.6375 – 600  Multi Protocollo LAZIO
IR0UEZ –  Monti Tiburtini – C4FM : Freq  431.450 +1600  Multi Protocollo
IR0UGS –  CAMPO CATINO (LINKATO 10 WIDE) ANALOGICO  Freq  430.450 + 5 Mhz sub 67
IR0UGR –  Castelli Romani DMR Rete Brand Meister Freq 430.550 + 5 mhz cc 1
IR0UIV –    Monte San Silvestro  C4FM Freq 430.850 + 5 Mhz  Multi Protocollo Lazio (DMR 2220)

Condividi:

About Federico Fonti

Check Also

WRC: Ce la faremo?

Carissimi amici ed amiche, ricorderete che nell’articolo intitolato “WRC: potremo Farcela” pubblicato sul sito associativo …

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza "cookie tecnici" per fonirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Clicca su accetta per continuare a utilizzare questo sito. Questo messaggio, viene visualizzato sulla base della DELIBERA 19 marzo 2015 - Linee guida in materia di trattamento di dati personali per profilazione on line. (Delibera n. 161). (15A03333) (GU Serie Generale n.103 del 6-5-2015) Per informazioni: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/05/06/15A03333/sg Cosa sono i Cookie? http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3585077

Chiudi