Home / HF / Il nuovo Diploma delle Vestigia Romane

Il nuovo Diploma delle Vestigia Romane

{jathumbnail off}Fra storia e sorrisi:
Il nuovo Diploma delle Vestigia Romane
Come annunciato su questo sito e ritrasmesso con diversi altri mezzi di comunicazione, il 23 Febbraio 2014, alle ore 9, in largo Gaetana Agnesi, a pochi metri dal Colosseo, si è svolta l’ innaugurazione e la prima attivazione del nuovo Diploma delle Vestigia Romane, (DVR), un progetto che, dopo un normale periodo di gestazione all’interno di casa A.O.T., dove ha subito alcuni correttivi, è stato presentato in anteprima mondiale durante l’Assemblea Internazionale dell’MDXC lo scorso anno, da  iz0hly Renato

Come avviene sempre durante le grandi occasioni, anche stavolta, l’r10 Wide, ha registrato le modulazioni degli amici in avvicinamento al Colosseo, muniti di tutte le attrezzature necessarie a svolgere quello che sarebbe stato un evento di estrema rilevanza per l’Associazione.
Con i primi timidi raggi di sole sui tetti della città eterna, si è composto come per magia, il disegno più antico e spettacolare del mondo, che da sempre ha fatto e continua a far innamorare gente di ogni continente e generazione:
Roma.
Dinanzi a tanta magnificenza,  iw0hrf Federico, iz6rjr Franco, iw0dzt Roberto i0tvl Giuseppe, Anche la sede Periferica di Latina era presente con due valide Rappresentanze: Vasile iz0ozv e Maurizio iz0pap   hanno dato il via alle operazioni di installazione della stazione radio e delle antenne, al posizionamento del generatore e del gazebo.
Nel bel mezzo della “festa, abbiamo ricevuto la prima graditissima sorpresa della giornata: la visita dell’amico Gianni, iw0eaj, Segretario Nazionale dell’A.Ra.C.
Dopo aver terminato il suo turno di servizio, ci ha onorato della sua presenza e ci ha fatto i complimenti per l’iniziativa e per quanto stava osservando.
Ringraziamo immensamente Gianni per la sua gentilezza nei nostri confronti e per la graditissima visita che ci ha fatto; speriamo di poterlo incontrare nuovamente in una delle prossime attivazioni che faremo in giro per la città.
Le prime trasmissioni su 7 mhz ed in streaming sul questo sito, sono iniziate come previsto alle 9 locali, malgrado la banda fosse particolarmente disturbata dal contest francese.
I collegamenti in generale, sono comunque andati meglio delle più rosee aspettative e la cosa ci ha sorpreso, poichè, pur essendo al centro di Roma e particolarmente vicini a luoghi istituzionali che per loro natura, emettono normalmente un sacco di qrm in aria, le antenne hanno risposto molto bene, permettendoci di ascoltare segnali anche molto bassi.
La presenza del gazebo ed il fatto che molti di noi fossero in “divisa associativa”, ha fatto si che durante la permanenza al Colosseo, fungessimo un po’ da polo informativo per gli stranieri.
Siamo stati infatti simpaticamente “invasi” per tutta la giornata, da gruppi di persone che non sapevano raggiungere i vari punti della città.
Durante la giornata e fino al termine dell’evento, ci hanno fatto graditissima visita anche: ik0sdr Rosy, iz0uhh Alfredo, iz0ycv, Fortunato iz0kli Roberto, iz0zvv Pierdomenico, iu0feb Francesca; un nutrito gruppo festoso che ha contribuito a colorare una splendida giornata fatta di radio, storia, persone e lingue diverse.
Quando si dice che il mondo è piccolo, credeteci!
Durante la mattinata, fra i tanti turisti incuriositi per la nostra attività, vi erano un signore ed una signora francesi; entrambi radioamatori f6 con i quali ci siamo scambiati una super qsl speciale “via diretta”, costituita da una bella stretta di mano li sul posto; ci hanno richiesto informazioni sul nuovo Diploma e si sono complimentati per l’iniziativa, ma il bello è avvenuto nel pomeriggio, quando marito e moglie, prima si sono avvicinati allo stand per osservare, poi ci hanno detto di essere radioamatori californiani, in vacanze da noi.
Una breve verifica al volo su qrz.com e poi tutti allegri davanti alla macchinetta fotografica per immortalare un altro splendido momento di radio internazionale con inclusa cornice del Colosseo; vi pare poco?
Così sono terminate l’innaugurazione e la prima attivazione del nuovo Diploma Vestigia Romane. Pensate che appena iniziato, esso sta già facendoci “diventare matti”,, siamo certi appassionerà e farà divertire anche voi che oltre alla radio, amate la storia degli antichi romani.
Un particolare ringraziamento all’Award Manager iz0hly Renato ed a tutti coloro che hanno collaborato ad ogni titolo ed in ogni modo alla perfetta riuscita di questo Diploma; a chi ci ha onorato della sua presenza, testimoniandoci affetto e considerazione, ed a tutti coloro che avendo collegato iq0ot, hanno contribuito alla riuscita dell’innaugurazione e della sua prima attivazione.
Grazie ancora a tutti; ricordate che le Vestigia già referenziate, sono al’interno di questo sito, alla voce dvr, quindi, potete già cercarle ed attivarle.

Il Presidente Nazionale
Giuseppe Voci i0tvl

 

 

 

 

Condividi:

About I0TVL

Check Also

Alcuni Momenti Di JAMBOREE…

    {jathumbnail off}Nel terzo week end del mese corrente La nostra Associazione si e resa …

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza "cookie tecnici" per fonirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Clicca su accetta per continuare a utilizzare questo sito. Questo messaggio, viene visualizzato sulla base della DELIBERA 19 marzo 2015 - Linee guida in materia di trattamento di dati personali per profilazione on line. (Delibera n. 161). (15A03333) (GU Serie Generale n.103 del 6-5-2015) Per informazioni: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/05/06/15A03333/sg Cosa sono i Cookie? http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3585077

Chiudi