Home / Rete D.M.R Hytera / Funzionamento dei Talk Group

Funzionamento dei Talk Group

{jathumbnail off}Quest’immagine vuole cercare di spiegare in modo grafico, il modo di funzionamento dei Talk Group regionali (TG).
In situazioni come la Zona 0, che raggruppa tre regioni diverse, Lazio, Umbria e Sardegna, ed isole ad esse collegate, a partire da oggi c’è la possibilità di instradare le comunicazioni in modo più mirato.
Quando a Roma viene utilizzato il gruppo TG 2220, tutti i ponti della zona 0 vanno in trasmissione e riportano tutti la stessa comunicazione; in questo modo, anche i ripetitori della Sardegna e dell’Umbria vengono attivati. Si potrebbe pensare che i radioamatori in Umbria o Sardegna siano meno interessati ….. a sentire parlare del traffico di Roma.

Ecco quindi l’idea di avere un gruppo TG ancora più mirato ed instradare le comunicazioni in modo ancora più regionale.
E’ stato dunque creato il gruppo TG8, che raccoglie i ponti di una sola regione alla volta.
Quindi, se si chiama da Roma con il TG8, solo i ponti del Lazio verranno messi in collegamento.
Analogamente, se si chiama da Terni con il TG8, solo i ponti umbri trasmetteranno, rendendo più disponibilità della comunque ridotta risorsa DMR.
Ricordiamo ancora che il TG9 invece è un TG locale, che funziona solo sul ripetitore che viene utilizzato; ad esso non è correlato alcun routing verso il resto della rete.
Questa struttura di TG è stata applicata a tutte le regioni.

 

Visto che ci siamo vorremo ricordare un paio di altre situazioni, sulle quali è necessario che tutti pongano la massima attenzione.
Prima di trasmettere con qualsiasi gruppo locale/regionale sullo slot 2, è sempre buona regola accertarsi che il ripetitore non sia già in trasmissione. Potrebbe essere già attivo un QSO con un’altra regione; magari, voi non lo sentite, ma c’e’.
Se trasmettete, sicuramente il precedente collegamento viene ad essere interrotto !
Altra considerazione da fare, soprattuto per l’uso dello slot 1: bisogna limitare al massimo l’uso del gruppo TG ITA, perchè – di fatto – blocca l’uso dei gruppi internazionali.
Ultimamente, si sentono QSO sul TG ITA (222) che durano ore, magari tra corrispondenti della stessa regione.
Questo è sbagliato, perchè lo slot 1, nel discorso originale del DMR-Marc, viene utilizzato dai gruppi internazionali.
In una città come Roma, sono molto di più i QSO tra i vari turisti che vengono a Roma, rispetto ai gruppi regionali.

Si tratta solamente di essere un pochino più coscienziosi ed avere più rispetto per tutti.

Condividi:

About AOT

Check Also

IR0UFF RETURNED

{jathumbnail off}Finalmente (è proprio il caso di dirlo) il nostro ripetitore DMR è tornato a …

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza "cookie tecnici" per fonirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Clicca su accetta per continuare a utilizzare questo sito. Questo messaggio, viene visualizzato sulla base della DELIBERA 19 marzo 2015 - Linee guida in materia di trattamento di dati personali per profilazione on line. (Delibera n. 161). (15A03333) (GU Serie Generale n.103 del 6-5-2015) Per informazioni: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/05/06/15A03333/sg Cosa sono i Cookie? http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3585077

Chiudi