Voglia Di Fiera

Nella Giornata Di Sabato 6/09/2018 meteorologicamente AVREBBE OFFERTO DIVERSI SPUNTI PER STARSENE A CASA in panciolle senza prendere acqua in giro. LA pioggia, venuta giù a secchiate dalla MATTINA fino a tarda sera, ha indotto molti a rinunciare ad uscire per godersi il tepore della casa, ma noi "temerari " come siamo, abbiamo "approfittato" della gratuità dell'ingresso al Cavicchi riservata ai radioamatori, per INCONTRARE coloro che solitamente non vediamo mai.

 

 Intorno alle 15, puntuale come un orologio svizzero, Antonio iz0mxy, mi è venuto a prendere e siccome la pioggia continuava a scendere a fiumi, ed egli non conosceva la mia macchina, siamo giunti al Cavicchi con molta calma e tranquillità. Che dire dell'iniziativa? sul piano generale lodevole, ma carente per l'assenza di coordinamento fra le Associazioni radioamatoriali che avrebbero dovuto e potuto incontrarsi, magari un anno fa, a basso livello, per rimuovere ostacoli e prime donne per poi al termine di tutto, passare la palla finale ai Presidenti, che insieme avrebbero sancito il successo, così come avviene in politica negli Trattati internazionali. 

Mi spiego meglio: 

organizzare un evento come una Fiera tipo quella dell'elettronica vicino all'aeroporto, a ridosso di Cine città, necessita di belle teste che sappiano cosa fare per favorire lo sviluppo di tutto l'indotto all'iniziativa stessa; invece niente! Tutti morti! Da quanto ne so, l'Organizzazione ce l'avrebbe messa tutta, ma i negozianti, non credendoci, non si sarebbero dimostrati collaborativi, il che nei fatti, ha determinato la situazione che vediamo ogni volta in cui andiamo in fiera. Pensate invece a come si potrebbe organizzare, una cosa del genere, coinvolgendo grandi fornitori di radio, Alberghi a Ciampino o a Cine città e voli low cost, con l'elevato numero di visitatori che tutte le Associazioni potrebbero mettere insieme. Pensate che potremmo fare meglio della Germania, non vi aggiungo altro. Ieri, i "tavolini" di coloro che avrebbero dovuto esser presenti, non c'erano, mentre quelli che non avevano titolo per esserci, c'erano tutti; che peccato. A parte questi "dettagli", , sono stato felice di rincontrare Lello i0qi, Francesco ik0tlj, Patrizio iw0gos, Antonio iw0dt e tutti gli amici del gruppo 773 di Latina. L'incontro, per alcuni di noi, si è poi spostato dal Cavicchi da Ciccio a Frattocchie, dove abbiamo cenato alla stragrandissima. Pensate che quando siamo usciti, non pioveva più ed in alto brillavano le stelle, sapete cosa vuol dire questo? che siamo stati bravi. Un particolare grazie ad Antonio iz0mxy, lui sa perchè.

Giuseppe Voci 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Sei qui: Home Articoli A.O.T. Voglia Di Fiera